LFI Logo HomeFoto

I dati sono rilevati in questo modo

Rilievo dei dati nel bosco

Dopo la foto-interpretazione tutte le aree di saggio che si trovano nel bosco vengono ricercate sul terreno, fatta eccezione per i boschi inaccessibili. A partire dall'IFN3, vengono rilevati sul terreno anche gli arbusteti.

In media su un'area di saggio si trovano 13 alberi da misurare. Oltre a diverse misurazioni degli alberi, vengono descritte le caratteristiche del popolamento arboreo e analizzate le condizioni stazionali. Indagini presso il Servizio Forestale locale e rilievi sulle reti viarie dedotti dalla Carta Nazionale 1:25'000 forniscono inoltre dati sulla proprietà, sulla raccolta del legname e sulla rete stradale forestale.

A causa della richiesta sempre maggiore e diversificata di informazioni (in particolare di dati legati all'ecologia), ad ogni nuovo inventario il catalogo dei parametri rilevati viene progressivamente ampliato. In particolare si tratta di indicatori ed informazioni a carattere ecologico riguardanti le diverse funzioni del bosco.

Controllo della qualità

I dati del primo Inventario Forestale Nazionale vennero annotati sul campo su formulari cartacei. A partire dai rilevamenti del secondo IFN, i dati vengono immessi direttamente in un computer da campo e, ancora in bosco, controllati in quanto a completezza.

Per ottenere un'elevata qualità dei dati, a partire dall'IFN1 il 10% delle aree di saggio viene rilevato una seconda volta da gruppi di controllo indipendenti. I collaboratori vengono istruiti ogni anno all'inizio e durante la stagione dei rilievi.

Personale e costi

Lo staff dell'IFN è composto da più persone appartenenti alla unita Forest Resources and Management. Per i rilievi sul terreno, di volta in volta sono stati impiegati ulteriori 8 - 15 squadre composte da 2 persone. Dall’introduzione di rilevamenti in continuo nell’IFN4 sono impiegati unicamente 3 gruppi di addetti ai rilevamenti in bosco. Questi ingegneri forestali, forestali e selvicoltori, per svolgere il loro compito hanno ricevuto un ulteriore addestramento ed un aggiornamento periodico.

Il tempo impiegato per il rilevamento e il controllo dei dati raggiunse per il primo IFN 100 anni di lavoro riferiti/uomo. I costi complessivi per area di saggio ammontarono a circa Fr. 550.-. Nell'IFN2, il guadagno di tempo e quindi di denaro dovuto al fatto che le superfici erano già state misurate e marcate dieci anni prima, è stato compensato dal rincaro. Poiché il budget era notevolmente inferiore a quello dell'IFN1, il numero delle aree di saggio è stato ridotto.

Materiale

Ciascuna squadra addetta ai rilevamenti è dotata di un minibus. Lo strumentario in dotazione dei team dell’IFN comprende anche un GPS, un ipsometro Vertex per la misura dell’altezza degli alberi e un calibro Finlandese con il quale è possibile misurare il diametro degli alberi a 7 m di altezza. Questo parametro, combinato con il diametro misurato a 1,3 m dal suolo e con l'altezza degli alberi, serve a calcolare il volume degli alberi stessi.

Impressum | Aspetti legali
ultima modifica: 10.11.2017