LFI Logo HomeFoto

Robinia (Robinia pseudoacacia L.)

foto

La robinia venne introdotta dal Nordamerica in Europa nel 1602. In Svizzera, la metà delle robinie cresce a Sud delle Alpi, soprattutto in stadi pionieri persistenti a lungo su suoli superficiali, così come in golene e terreni inondabili da corsi d'acqua di grosse dimensioni.

La diffusione maggiore della robinia si pone al di sotto dei 600 m s.l.m.; sale solo raramente nel piano montano inferiore. Spesso è presente in boschi misti di latifoglie o costituisce popolamenti puri.

Specie pioniera, la robinia ha fabbisogni limitati ed è molto concorrenziale, in particolare su suoli sabbiosi asciutti e poveri di nutrienti. Colonizza in egual modo dossi, contrafforti di versanti e zone pianeggianti. Prospera soprattutto su pendii esposti da sud a ovest. Nonostante la robinia preferisca suoli calcarei, è diffusa in gran parte su suoli moderatamente acidi.
carta

list icon rara (secondo WELTEN e SUTTER 1982)
list icon frequente (secondo WELTEN e SUTTER 1982)
list icon molto frequente (area di saggio IFN con presenza)

indietro | numero totale di alberi, provvigione totale

Impressum | Aspetti legali
ultima modifica: 25.04.2017