LFI Logo Home

 

waldspaziergang

Legna in abbondanza

<<

Fa proprio bene il calore, in questo freddo giorno d'autunno! Raccogliere la legna ci ha già scaldato un po'; ora con il fuoco e il profumo di würstel abbrustolito la nostra gita è quasi perfetta. Ma si può avere la coscienza pulita accendendo un fuoco con la legna? >>

Passeggiata nel bosco
up

Nel bosco cresce il calore

La legna è energia solare immagazzinata. Oggigiorno viene prelevato il 74% dell'incremento legnoso del bosco svizzero. Con la quantità di legna inutilizzata (ogni anno 2,5 Mio. m3) si potrebbero riscaldare circa 250'000 case unifamiliari o risparmiare 500 Mio. di litri di petrolio da riscaldamento.

In questo modo la nostra atmosfera verrebbe arricchita di meno anidride carbonica (CO2), visto che il bilancio del legno è CO2-neutrale. Che la legna venga bruciata o marcisca in bosco ha lo stesso effetto: viene liberata la stessa quantità di CO2 che gli alberi hanno tolto all'atmosfera durante la loro crescita. Al contrario, bruciando carbone, benzina e petrolio, ulteriore CO2 raggiunge l'atmosfera e l'equilibrio è rotto.

Informazioni su Energia del legno

© WSL - Autori

Passeggiata nel bosco

La quota di elettricità del consumo energetico svizzero raggiunge solo il 24%, quella del legno il 4%.
La parte del leone la fanno i combustibili fossili petrolio (55%) e gas (12%). Fonte: UFE 2009

weiter