LFI Logo Home

 

waldspaziergang

La superficie del bosco aumenta

<<

Guarda un po', quando siamo stati qui in vacanza cinque anni fa questo prato veniva ancora falciato. Ora sembra che il bosco si sia di nuovo riconquistato un bel pezzo di pascolo alpino. Sì, e nei paesi poveri dei tropici le foreste vergini continuano a essere dissodate.>>

Passeggiata nel bosco
up

Una Svizzera ricca di boschi

Il bosco svizzero copre oggi una superficie di 1,3 milioni di ettari, valore corrispondente a circa il 31% della superficie nazionale, una percentuale comparabile con quella della Germania. Invece paesi come Gran Bretagna, Danimarca e Olanda hanno solamente una percentuale di circa 11% di bosco. Ai primi posti tra gli stati europei si trovano la Finlandia (73%) e la Svezia (69%).

Ogni anno 0,4% di bosco in più

Più della metà della popolazione svizzera crede che la superficie forestale sia diminuita negli ultimi 20 anni. Ma tra il 1985 e il 2006 l'IFN riporta un aumento dell'8%, ossia 100'000 ha. Questo valore corrisponde grosso modo alla superficie boschiva del Canton Vaud.

Nuovo bosco si è formato soprattutto nelle Alpi e a Sud delle Alpi. Nel Canton Vallese, ad esempio, la superficie utilizzata come pascolo alpino è calata del 5% in 12 anni. Nell'Altopiano, al contrario, la superficie forestale è rimasta praticamente invariata. In generale, anche in Europa si riscontra un aumento della superficie coperta da boschi, in particolare nella catena alpina.

Risultati sul tema:

© WSL - Autori

Arbusti e giovani alberi sui pascoli alpini sono tipici segnali di una ricolonizzazione forestale.

weiter