LFI Logo HomeFoto

faggio comune (Fagus sylvatica)

foto

Nel corso dei secoli scorsi, il faggio, specie con elevata capacità di competizione, dovette in molti casi cedere il passo per motivi economici a diverse conifere (soprattutto all'abete rosso). Il faggioè la specie arborea più frequente nei piani collinare e montano inferiore, nonostante nell'Altopiano oggi essa comprenda solo ancora una quota del 24% del numero totale di alberi. La maggiore presenza di faggiè vantata dal Giura orientale; ampie faggete si trovano in purezza soprattutto nella zona di Liestal/Dornach e localmente in Ticino.

Sono invece prive di faggi per ragioni naturali le valli alpine povere di precipitazioni a clima continentale.

L'elevata plasticità stazionale del faggioè limitata da suoli con ristagno idrico e da quote superiori a 1300 m s.l.m.

testo fonte Brändli 1996

indietro | numero di alberi, provvigione

cartine di distribuzione

list iconarea di saggio IFN con presenza

Impressum | Aspetti legali
ultima modifica: 17.10.2017